Categorie
Blog

Servizi backup e cloud per far ripartire la tua azienda e proiettarla nel futuro

Le attività commerciali stanno ripartendo dopo lo stop forzato e per essere competitive oggi e nel futuro devono sempre di più puntare su tecnologie in grado di rendere più snella ed efficiente la gestione aziendale.

Il lungo periodo di lockdown ha dato il tempo agli imprenditori di pensare all’evoluzione delle proprie imprese e a come affrontare la ripartenza senza perdere terreno rispetto ai competitor.

Sicuramente i servizi di backup e cloud sono strumenti che devi prendere in considerazione affinché la tua attività non corra rischi di perdita di dati e, soprattutto, se vuoi semplificare il lavoro tuo e dei tuoi dipendenti.

In questo articolo ti spiego a cosa servono le tecnologie per backup e cloud e come sfruttarle al meglio.

Fare backup in azienda è fondamentale

I dati sono un patrimonio per qualunque azienda, perché all’interno di questo generico termine sono compresi: fatture, documentazioni tecniche, progetti, contatti di clienti, ordini, email inviate e ricevute, note, programmi, piani di lavoro e molto altro ancora.

Per garantire la continuità operativa a un’impresa è indispensabile mettere al sicuro questi documenti e il mezzo migliore è proprio il backup dei file.

Basta un semplice malfunzionamento della rete informatica aziendale per gettare al vento mesi di lavoro fatti di informazioni riguardanti le vendite, strategie di marketing pianificate con cura, elenchi di possibili acquirenti, statistiche e numeri utili per il monitoraggio delle attività.

I moderni servizi di backup conservano al sicuro copie dei dati importanti per la tua azienda e li rendono disponibili anche dopo un problema che ha cancellato parte (o tutti) i file che avevi memorizzato sui computer dei tuoi uffici.

Le grandi società sono strutturate per amministrare enormi moli di dati e averle sempre disponibili, anche a fronte di un attacco informatico o dell’azione di un virus. Ma la necessità di gestire i dati in cloud e avere backup di qualità non è certo una esclusiva delle grandi aziende, ma una necessità anche per le PMI.

Perché scegliere il backup in cloud

La connessione in rete è indispensabile per la quasi totalità delle aziende, perché oggi la comunicazione, gli acquisti, il servizio clienti e tante altre operazioni commerciali avvengono sul web.

In questo panorama online sono sempre più presenti le nuvole, simboli ormai noti che indicano i servizi cloud, ovvero quelli erogati da remoto, in sicura e disponibili ovunque vi sia internet.

Il backup in cloud, se fatto attraverso tecnologie all’avanguardia fornite da esperti del settore, è ciò che permette alla tua azienda di essere più agile. Infatti, avere una copia dei file fruibile da qualsiasi postazione e da qualsiasi luogo, ad esempio, è ciò che consente di lavorare in smart working.

Avere un server remoto su cui vengono archiviati i file scongiura il pericolo di furto dei dati dalle memorie presenti negli uffici, che spesso non sono così sicure. Inoltre, si evita anche la perdita di documenti dovuta a danneggiamenti degli apparati presenti in azienda.

È indispensabile inserire in azienda questa tecnologia per essere certi di avere:

  • Salvataggi programmati che non fanno perdere dati
  • Punti di ripristino efficienti e veloci
  • Informazioni sempre a disposizione ovunque tu sia

La sicurezza è un aspetto fondamentale quando si parla di archiviazione in cloud, per questo devi sempre affidarti a chi ha esperienza in questo campo e può darti certezze sul trattamento dei tuoi dati.

La qualità dei sistemi di protezione è un punto fondamentale che devi valutare con attenzione quando cerchi un fornitore di servizi digitali per la tua azienda.

Se stai cercando un partner affidabile per servizi di backup e cloud rivolgiti a noi di Tecnoservice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *