Categorie
Blog

Registratori Telematici: le novità sull’aggiornamento a XML 7.0

A partire dal 1° aprile 2021 l’Agenzia dell’Entrate richiederà l’obbligo di adeguamento di tutti i Registratori Telematici al nuovo aggiornamento “XML 7.0”.

Questo aggiornamento è stato comunicato di recente e i produttori di Registratori hanno dovuto predisporre alcune modifiche.

Di conseguenza ad oggi il vostro dispositivo, anche appena acquistato, non è adatto a trasmettere con il nuovo tracciato e necessita di intervento tecnico. Dopo l’ultima proroga, annunciata il 23 dicembre 2021, il termine ultimo è il 31 marzo 2021.

Vediamo nel dettaglio cos’è questo aggiornamento e come fare per adeguarsi.

Adeguamento entro il 31 marzo 2021

Come noto, secondo il Provvedimento dell’Agenzia dell’Entrate del 28/10/2016, in seguito modificato nell’ultimo Provvedimento del 23/12/2020, entro il 31 marzo 2021 è obbligatorio l’adeguamento alle nuove specifiche per l’invio dei corrispettivi.

Ma l’annuncio di adeguamento al nuovo tracciato XML 7.0 è notizia recente.

Entro il 31 marzo 2021, pena sanzioni, tutti gli esercenti dovranno:

  1. Possedere un Registratore Telematico
  2. Avere l’aggiornamento a XML 7.0 per consentire l’emissione del documento commerciale

Dopo tale data l’Agenzia delle Entrate non accetterà più l’invio dei corrispettivi nell’attuale tracciato 6.0.

Cosa cambia con XML 7.0

Questo nuovo tracciato è stato ideato sostanzialmente per gestire la dichiarazione annuale dell’IVA (“precompilata IVA”) e per evitare il pagamento doppio dell’IVA quando si emettono ricevute e segue fattura.

Vi riassumiamo le modifiche principali interessate dal nuovo aggiornamento:

  • Non riscosso di fine mese per fatture e scontrini (evita il raddoppio di imposta con la fattura)
  • Buoni Pasto o Ticket
  • Buoni Uso e Multiuso
  • Omaggi
  • Non riscosso servizio sanitario
  • Gestione Acconti
  • Acquisizione del “codice lotteria” per partecipare alla “Lotteria degli Scontrini”

Cosa bisogna fare?

Il vostro Registratore Telematico continuerà a funzionare, ma i corrispettivi inviati non saranno accettati dall’Agenzia delle Entrate.

Se dovete aggiornare il vostro attuale dispositivo o acquistare un nuovo Registratore Telematico completo di aggiornamento contattate Tecnoservice.

A questo link troverai tutti i nostri modelli di RT.

Per approfondire l’argomento rimandiamo alla pagina del sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate al seguente link.

Per qualsiasi informazione commerciale o richiesta tecnica siamo a vostra disposizione.

Chiamaci allo 0532 978703 oppure compila il form qui sotto